Santa Scolastica

 

 Santa Scolastica

Santa Scolastica

compagna di viaggio

di chi ha l'audacia di desiderare l'impossibile

di chi crede nella forza della preghiera

di chi cerca il Signore nel silenzio contemplativo.

Le notizie biografiche su santa Scolastica sono poche e provengono quasi esclusivamente dal secondo libro dei Dialoghi di Gregorio Magno, nel quale l'attenzione è concentrata sul fratello della Santa, Benedetto, figura eminente del monachesimo occidentale.

Scolastica nasce verso il 480 a Norcia e presto viene mandata dalla famiglia di alta nobiltà a studiare a Roma, ma Benedetto prima, Scolastica dopo, scelgono la vita ritirata della preghiera e della vita comune.

Quando il fratello fonda l'abbazia di Montecassino, ella lo segue, apre una casa nelle vicinanze e pone le basi per il ramo femminile dell'Ordine Benedettino.

Il profondo legame dei fratelli è cadenzato, una volta all'anno, dai colloqui spirituali in una casa sulla strada tra i loro due monasteri. I Dialoghi narrano in particolare l'ultimo colloquio, che si protrae per lunghe ore grazie alla preghiera intensa e audace di santa Scolastica, e la dipartita di lei, avvenuta tre giorni dopo, il 10 febbraio 547.

 

Il libro del mese:

I quattro amori

I quattro amori.
Clive S. Lewis, Jaca Book 2015

L'autore delle famose Cronache di Narnia tratteggia in questo acuto e avvincente libro le forme e le sfumature dell'amore, a partire dall'affetto, dall'amicizia, dall'eros e dalla carità. Un viaggio dentro l'interiorità, i desideri, le relazioni, la scoperta della grandezza dell'amore.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.